Comune di Casale sul Sile

Corso di Cucina Sana - 2019

Pubblicata il 06/03/2019

Il 20 Marzo partirà l’edizione "primaverile" del corso di cucina sana organizzato dal Dipartimento di Prevenzione per promuovere la sana alimentazione nella popolazione.
Il corso organizzato dall'Ulss 2 Marca Trevigiana, con il patrocinio del Comune di Casale sul Sile ed con la collaborazione con il Circolo Parrocchiale Noi di Conscio, è un esempio
di come tutta la comunità si attiva per promuovere stili di vita salutari atti a contrastare il fenomeno dell’aumento di eccesso di peso nella popolazione.
Nella nostra ULSS infatti 1 bambino su 3 e 2 adulti su 5 hanno un eccesso di peso, anche a causa anche dell’adozione di regimi dietetici di importazione.

Chi parteciperà potrà imparare a cucinare in compagnia piatti gustosi ma salutari, economici e facili da preparare, acquisendo i segreti per controllare grassi e calorie, in linea
con la dieta mediterranea.
   
L’ iniziativa è attiva da oltre cinque anni ed ha fino ad oggi coinvolto in tutto il territorio dell’ULSS 2 Marca Trevigiana circa un migliaio di partecipanti.
  
Sotto la guida di due cooking leader, i partecipanti apprenderanno tecniche alternative – ad esempio imparare a fare il soffritto senza olio – per correggere abitudini sbagliate, attraverso
ricette semplici, studiate per prevenire le malattie cardiovascolari, tumorali e obesità: piatti unici, primi e secondi, contorni e dessert, saporiti e gustosi anche con poco sale, pochi grassi,
pochi zuccheri e poche calorie e ad alto contenuto di frutta e verdura. Tutto questo senza rinunciare al gusto e al sapore! A fine serata si degustano assieme i piatti preparati.

Il primo incontro si terrà al Dipartimento di Prevenzione “La Madonnina” via Castellana, 2 Treviso il giorno 11 Marzo 2019 alle ore 17.00.
I restanti 7 incontri si svolgeranno di mercoledì a partire dal 20 Marzo 2019 presso la cucina del circolo NOI a Conscio in via Chiesa, 20 dalle ore 18.30
Il costo di partecipazione è di 70 euro.

Per conoscere le date ed iscriversi ci si può rivolgere al Dipartimento di prevenzione al numero 0422/323800.                     

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Locandina.pdf 538.59 KB

Facebook Google+ Twitter