Comune di Casale sul Sile

Bentornati a Scuola! - Comunicato inizio scuole

Pubblicata il 11/09/2017


Bentornati a Scuola!
L’impegno del Comune di Casale per il futuro dei nostri ragazzi


“L’inizio del nuovo anno scolastico è imminente per i nostri ragazzi e abbiamo voluto offrire loro delle
strutture rinnovate e dei servizi di livello, affinché la Scuola possa essere recepita non solo come il luogo
deputato alla crescita educativa dei nostri figli, ma anche come una palestra per la crescita umana e di senso civico
di futuri cittadini. Dopo aver sopperito alla grave emergenza del picco demografico negli scorsi anni, l’obiettivo
attuale è quello di innalzare il livello di qualità dell’offerta e di funzionalità delle strutture in piena collaborazione
con l’Istituto Comprensivo”. Queste le parole di augurio del Sindaco Stefano Giuliato alla vigilia della ripresa
delle lezioni, programmata, per mercoledì 13 settembre per le scuole dell’infanzia e le scuole primarie, e per
lunedì 11 settembre per la scuola secondaria, per un totale di circa 1380 alunni, distribuiti in sei plessi.
“Durante questi mesi abbiamo lavorato intensamente investendo risorse sia per quanto riguarda i lavori
estivi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi, sia per quanto riguarda i progetti di sostegno alle
famiglie in difficoltà, all’offerta didattica e alla sicurezza dei nostri ragazzi” – dice il neo-assessore alla Scuola
Celestina Segato – “Gli importanti risultati raggiunti sono stati frutto della reciproca collaborazione ed è per
questo che ringrazio la disponibilità della Dirigente Scolastica, dei tecnici comunali, degli Assessorati ai Lavori
Pubblici e all’Ambiente e di tutti i volontari che sono intervenuti donando il loro tempo per qualche attività di
manutenzione alle strutture”.

TRASPORTO SCOLASTICO
Il servizio scuolabus, gestito dalla ditta Euro Tours Srl, sarà attivo dal primo giorno di scuola in concomitanza
con gli orari stabiliti dall’Istituto Comprensivo. Tutte le mappe aggiornate sono consultabili sul sito dell’operatore
(www.euro-tours.it/areaclienti/percorsi-scuolabus/) selezionando il Comune di Casale e il plesso scolastico di
interesse.
Da quest’anno, anche per gli alunni della secondaria, a rientro a casa, alla fermata deve essere presente il genitore
- o altro delegato - provvisto di documento di riconoscimento e del tesserino predisposto dal Comune, per
accogliere il minore. Nel caso in cui il genitore - o il delegato - non fosse presente alla fermata, l’alunno sarà
portato presso il Centro Sociale in Piazza all’Arma dei Carabinieri, dove è stato predisposto il cosiddetto “servizio
di custodia”. Grazie all’Associazione dei Carabinieri in congedo, il Comune ha attivato questo servizio con
persone formate, in un luogo facilmente accessibile e in piena sicurezza.

PEDIBUS
Il “Progetto Pedibus” permette agli alunni delle Scuole Primarie di Casale sul Sile, Lughignano e Conscio di
raggiungere i plessi scolastici a piedi lungo percorsi opportunamente individuati, grazie alla presenza di
accompagnatori adulti volontari.
L’iniziativa, promossa dall’Istituto Comprensivo e dall’Amministrazione Comunale, è presente nel nostro
territorio da diversi anni e si è ampliata fino a raggiungere le attuali 6 linee tra capoluogo e frazioni:
 2 linee a Casale sul Sile: punti di partenza in via Torcelle e via Monte Nero per la scuola “G. Rodari”;
 3 linee a Lughignano: punti di partenza in via Croce, via Don Minzoni, via Papa Giovanni XXIII per la
scuola “M. Polo”;
 1 linea a Conscio: punto di partenza in via Peschiere per la scuola “G. Berto”.
Il progetto permette ai ragazzi di far scoprire un modo divertente di muoversi nel proprio territorio, favorendo la
socializzazione, l’esercizio fisico quotidiano e l’educazione civica, oltre ad avere ricadute positive sul traffico
delle nostre strade negli orari scolastici.
Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito dell’Istituto Comprensivo di Casale sul Sile
(http://www.iccasale.gov.it/pedibus/) per scaricare mappe e modulo di iscrizione, oppure si può fare riferimento
al plesso di appartenenza.

NONNI VIGILE
Con il berretto bianco, il gilet catarifrangente e la paletta in mano, sin dal primo giorno di scuola i Nonni Vigile
saranno operativi nei consueti punti di attraversamento davanti alle scuole per tutelare gli alunni all’ingresso e
uscita. Oltre a rappresentare un prezioso servizio, essi sono diventanti anche punti di riferimento per i nostri
ragazzi. Il servizio è reso grazie alla convenzione sottoscritta dal Comune di Casale sul Sile con l’Associazione
Comuni della Marca Trevigiana relativamente al servizio associato di vigilanza per scuole primarie e secondarie.

SERVIZIO MENSA
Da lunedì 18 settembre, con l’entrata in vigore dell’orario scolastico definitivo, sarà operativo il servizio di
refezione scolastica. Il servizio di prenotazione e pagamento dei pasti verrà gestito anche quest’anno mediante
sistema informatizzato (https://casalesulsile.ecivis.it/). I contatti per ricevere informazioni, per le iscrizioni, per
comunicare eventuali variazioni di classe, diete speciali, crediti ecc. sono il numero di telefono 0432/528819 e
l’indirizzo e-mail scuolenordest@camst.it.

SCUOLE PIU’ BELLE
Durante l’estate sono state svolte le operazioni di manutenzione delle strutture scolastiche, al fine di restituire ai
ragazzi e al personale degli spazi più funzionali alla ripresa delle lezioni: riparazioni a tapparelle e veneziane,
registrazioni ferramenta porte e finestre, sostituzione corpi illuminanti (LED e lampade di emergenza),
sistemazioni nei bagni, dipinture, rinnovamento arredi, sistemazione di giochi esterni e panchine. Molte di queste
operazioni sono state realizzate grazie al contributo dei volontari Auser, da una parte riducendo le spese e
dall’altra incentivando le forme di cittadinanza attiva. Tra gli interventi più importanti eseguiti nei plessi, si
segnalano la creazione di un’aula computer presso la scuola primaria “G. Berto” di Conscio e il ripristino
dell’aula di arte alla scuola secondaria “A. Gramsci”.

SCUOLE SICURE
In un più ampio programma di ricognizione dello stato delle strutture comunali, l’Amministrazione Comunale ha
scelto di partire proprio dalle strutture scolastiche, e dal plesso del capoluogo che presenta il maggior affollamento,
ritenendo prioritaria la sicurezza dei ragazzi. È per questo motivo che a giugno è stata stanziata una somma per le
verifiche di vulnerabilità sismica della scuola secondaria “A. Gramsci” di Casale, dell’adiacente palazzetto dello
sport e dei relativi spogliatoi. I risultati saranno disponibili entro fine settembre.
Inoltre da quest’anno scolastico è pienamente fruibile la pensilina di collegamento tra la scuola dell’infanzia “C.
Collodi” e la scuola primaria “M. Polo” di Lughignano, che permetterà il passaggio in sicurezza dei bambini da
una struttura all’altra, con particolar riguardo alle movimentazioni da e verso la mensa nel periodo invernale.

SCUOLE GREEN
Continua anche quest’anno il progetto europeo “Together” dedicato all'efficientamento energetico degli edifici
pubblici e all’introduzione di comportamenti virtuosi in tema di risparmio energetico. Il Comune di Casale sul
Sile ha scelto di attuare propri progetti pilota in collaborazione con l’Istituto Comprensivo. Lo scorso anno è stata
eseguita la diagnosi energetica della scuola primaria “G. Rodari” con la contestuale installazione dei misuratori
di energia, mentre quest’anno verranno promosse attività con le classi quarte: i ragazzi verranno formati sulle 
pratiche a salvaguardia dei consumi e a loro volta diventeranno “sentinelle attive” all’interno della scuola
formando gli altri bambini, organizzando giochi ed eventi a tema, producendo piccole guide sull’efficienza
energetica e sulla valorizzazione ambientale.

NUOVA SEGRETERIA SCOLASTICA
Durante l’anno scolastico partiranno i lavori per la costruzione della nuova sede della Direzione Didattica
dell’Istituto Comprensivo di Casale. Nel 2010/2011 la segreteria scolastica era stata dirottata nei locali dell’ex
Centro Sociale in Piazza all’Arma dei Carabinieri per far posto ad aule scolastiche, a fronte dell’aumento degli
iscritti. La costruzione di questo nuovo edificio – all’interno del plesso scolastico esistente – permetterà di
riavvicinare la funzione di segretariato ai plessi scolastici migliorando la gestione logistica dell’Istituto.
Casale sul Sile, 10 settembre 2017

L’Assessore alla Scuola
Celestina Segato

Il Sindaco
Stefano Giuliato

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Comunicato Inizio Scuole 10.09.2017.pdf 240.38 KB

Facebook Google+ Twitter